QUARESIMA 2016

 
 

Come è noto, il tempo di questa Quaresima è particolarmente intenso e significativo. Infatti siamo ormai nel pieno del Giubileo della Misericordia e non possiamo non far nostro l’invito di Papa Francesco a vivere la Quaresima di questo Anno Giubilare più intensamente.
A tale proposito, insieme ai catechisti della nostra Comunità, vogliamo proporvi un semplice ma interessante percorso per camminare insieme che ha come titolo “Io non spreco”. Esso mira a sensibilizzare le famiglie ad una vita più sobria e più attenta all’altro, attraverso piccoli gesti quotidiani e momenti di preghiera in casa. Ci impegniamo a non sprecare, non per accumulare di più per noi stessi ma per essere più generosi e solidali con gli altri, in special modo con chi è meno fortunato.
Cosa vuol dire in concreto? Lo spiegheremo il Mercoledi delle Ceneri alle 19.00 a S. Apolinnarenoto, il tempo di Quaresima di questo anno 2016 è particolarmente intenso e significativo. Infatti siamo ormai nel pieno del Giubileo della Misericordia e non possiamo non far nostro l’invito di Papa Francesco a vivere la Quaresima di questo Anno Giubilare più intensamente.
A tale proposito, insieme ai catechisti della nostra Comunità, vogliamo proporvi un semplice ma interessante percorso per camminare insieme che ha come titolo “Io non spreco”. Essa mira a sensibilizzare le famiglie ad una vita più sobria e più attenta all’altro, attraverso piccoli gesti quotidiani e momenti di preghiera in casa. Ci impegniamo a non sprecare, non per accumulare di più per noi stessi ma per essere più generosi e solidali con gli altri, in special modo con chi è meno fortunato.
Cosa vuol dire in concreto? Lo spiegheremo il Mercoledi delle Ceneri alle 19.00 a S. Apolinnare